Olio extravergine di Sardegna DOP

oliosardegnadop

La Denominazione di Origine Protetta “Sardegna” è riservata all’olio extra-vergine di oliva ottenuto dalle seguenti varietà di olivo presenti nell’oliveto, da sole o congiuntamente, per almeno l’80%: Bosana, Tonda di Cagliari, Nera (Tonda) di Villacidro, Semidana e i loro sinonimi; al restante 20% concorrono le varietà minori presenti nel territorio, che comunque non incidono sulle caratteristiche finali del prodotto.

Come indicato nel disciplinare il prodotto certificato deve contenere in etichetta il logo riportato sopra.

Consulta il disciplinare di produzione

Map