Cosa sono i PAT?

Prodotti Agroalimentari Tradizionali

L’Italia è il paese europeo con il maggior numero di prodotti certificati DOP e IGP: quasi 300 al 2019, oltre 500 i vini DOCG, DOC, IGT. I Presìdi SlowFood sparsi in tutto il mondo sono oltre 500, di cui più di 300 nella penisola.

prodotti agroalimentari tradizionali PAT sono più di 5000 sul territorio nazionale, di cui più di 200 in Sardegna.

I Prodotti Agroalimentari Tradizionali PAT sono produzioni ottenute con metodi di lavorazione, conservazione e stagionatura omogenei per tutto il territorio interessato, secondo regole tradizionali, e consolidati nel tempo per un periodo non inferiore ai 25 anni

Sul sito della Regione Sardegna è presente una sezione dedicata alla loro divulgazione: un elenco aggiornato ogni anno di tutti i prodotti agroalimentari tradizionali della Sardegna secondo una schedatura delle produzioni riconosciute dal Mipaaf.

La materia è definita ai sensi del Decreto Legislativo n. 173/98 (art.8) sulla valorizzazione del patrimonio gastronomico per l’individuazione dei “prodotti tradizionali” e quindi delle procedure delle metodiche di lavorazione, conservazione e stagionatura il cui uso risulta consolidato dal tempo.

L’obiettivo primario è quello di promuovere e diffondere le produzioni agroalimentari italiane tipiche e di qualità per favorire il sistema agroalimentare nazionale, nell’ambito di un programma integrato di valorizzazione del patrimonio culturale, artigianale e turistico nazionale. L’obiettivo ultimo quello di far nascere da questa catalogazione per regione italiana di produzioni e beni agroalimentari a carattere di tipicità e tradizionalità un vero e proprio Atlante del patrimonio gastronomico, integrato con i riferimenti al patrimonio culturale, artigianale e turistico.

In Sardegna l’Assessorato dell’Agricoltura e Riforma agro-pastorale, Servizio Sviluppo delle Filiere Agro Alimentari e dei Mercati, in collaborazione con l’Agenzia Laore Sardegna si occupa di integrare e arricchire l’elenco dei prodotti tradizionali della Sardegna inserendo di nuovi ad ogni proposta e verifica da parte dei produttori o dei comuni di interesse.

Nel 2019 questo è avvenuto per sette nuovi prodotti: Biancospino, Formaggi di pecora nera di Arbus, Ircano (Categoria: Formaggi); Ricotta di pecora nera di Arbus (Categoria: Prodotti di origine animale); S’Aligu, Pastillas o Pastiglias di Iglesias (Categoria: Paste fresche); Limone dolce di Muravera (Categoria: Prodotti vegetali allo stato naturale o trasformati). Sono state inoltre aggiornate la schede di due prodotti già riconosciuti: Agrumi, arancio di Muravera (Categoria: Prodotti vegetali allo stato naturale o trasformati); Pane con il pomodoro/Fogazza cun tamatica/Mustazzedus/Mustatzzedus de tamatica/Focaccia ripiena di pomodoro (Categoria: Paste fresche).

In Sardegna i prodotti riconosciuti PAT sono ad ora 205 (2019).

Ma dove si trovano e di che tipo sono i Prodotti Agroalimentari Tradizionali (PAT) in Italia?